Nostalgia della luce (Film)

Nostalgia della luce un film di Patricio Guzman

L’ OPC Presenta “Nostalgia della luce” un film di Patricio Guzman, Giovedi 30 Maggio ore 21.30, al cinema Olimpia

L’ OPC presenta un film di dolore e poesia che tocca i valori fondanti dell’umanità.

Durante la serata verrà presentato il progetto Spacelab

CINEMA OLIMPIA, Barberino Tavarnelle
Indicazioni stradali: https://goo.gl/maps/3c8q8gKgAQmTTELi8

Approfondimento

Luce in cielo, luce in terra…
Il deserto di Atacama, in Cile: un clima secco, un’aria assolutamente trasparente, dove piove la luce che viene dalle stelle, portando in sé le informazioni di oggetti lontanissimi nel tempo e nello spazio; vi vengono costruiti alcuni tra i più grandi telescopi del mondo. Ma sotto quel deserto, sono celate le memorie di altri corpi, di esseri umani, tra cui tanti desaparecidos, lontani in una scala temporale apparentemente del tutto diversa da quella dei corpi celesti, ma che potrebbero paradossalmente essere ancora più nascosti di questi, se la memoria di chi è sopravvissuto non cercasse di riportarli alla luce…

Il regista

Patricio Guzmán studia cinema in Cile e in Spagna. Nel 1971 esordisce con “The first year”, un documentario sul governo Allende. Dopo il colpo di stato di Pinochet viene im- prigionato. Subito dopo si rifugia in Francia dove continua la sua produzione di documen- tari storici e politici del suo Paese. E’ professore di diverse scuole di cinema in Europa e in America Latina. E’ stato fondatore e direttore del Santiago Documentary Film Festival. Vive a Parigi” (da Coming Soon)

Facebook: https://www.facebook.com/events/638215629993208/

Bookmark the permalink.

Comments are closed