Report Analisi Meteo APRILE 2020

Secondo mese primaverile che termina leggermente sopra media termica e relativamente poco piovoso. A seguito del fronte freddo di fine marzo, si sono instaurate prevalenti condizioni anticicloniche, foriere di bel tempo stabile, con temperature diurne gradevoli (qualche gelata mattutina nei primi giorni del mese) e ottima visibilità. Condizioni che si sono protratte fino a circa metà mese. Un breve passaggio perturbato tra il 13 e il 14 ha portato le prime precipitazioni del mese sulle nostre zone, ma con accumuli di pochi mm. Un più sostanzioso peggioramento poi a fine seconda decade e infine un ultimo il giorno 28, completano il panorama della scarsa dinamicità di questo mese, solitamente molto più generoso quanto a fenomenologia e cambi di passo. Il mese ad ogni buon conto chiude leggermente sopra media termica (+0,6°c.), con la decade centrale di quasi due gradi oltre il suo valore normale, controbilanciata però dalle altre due, rispettivamente poco sopra e poco sotto il loro valore di riferimento climatico. Il giorno più freddo è stato ovunque il giorno 1, quello più caldo è stato il 10 per le stazioni collinari, mentre sono stati il 19 e il 30, con poca differenza a seconda delle zone, per il fondovalle.

Per quanto riguarda l’aspetto pluviometrico, come detto, il mese di aprile non ha eccelso: con un bottino medio mensile, per le nostre zone, di circa 50mm ha di fatto raccolto solo il 60% del quantitativo di pioggia normalmente atteso. Il tutto grazie a soli 4 giorni di pioggia, invece dei normali 9 previsti dalle medie climatiche di riferimento. Il giorno più piovoso è stato quasi ovunque il giorno 20, quando sono caduti diffusamente oltre 20mm di pioggia nelle nostre zone; discreti accumuli anche per il 28, seppur distribuiti in maniera molto più irregolare. 

Andamento meteo climatico mese di APRILE 2020
Andamento meteo climatico mese di APRILE 2020
Bookmark the permalink.

Comments are closed.