CHRISTMAS LECTURE 2020

Conferenza

L’Osservatorio Polifunzionale del Chianti

Nel cuore del Chianti, in uno dei siti che una commissione di astronomi negli anni ’70 aveva indicato come tra i migliori per porvi il telescopio nazionale, poi alle Canarie, sorge oggi l’Osservatorio Polifunzionale del Chianti. La sua storia inizia nel 1998 con la prima proposta di osservatorio astronomico ai Comuni di Barberino Val d’Elsa e Tavarnelle Val di Pesa che poi, trasformata in osservatorio polifunzionale, divenne realtà nel 2010, quando venne inaugurata da Margherita Hack. Da allora l’Osservatorio si è sviluppato molto e oggi è una realtà attiva scientificamente con l’ambizione di essere anche luogo di incontro tra ricercatori e appassionati, spazio aperto alla narrazione della natura e del cielo. Oggi i ricercatori sono impegnati in vari progetti di ricerca che coprono quattro ambiti scientifici diversi: ambiente, astronomia, geofisica, meteorologia. Questo seminario non tecnico vuole raccontare la storia di ieri e di oggi di questa realtà gestita dall’Università di Firenze, mettendone in luce le attività che si svolgono e le potenzialità sia in campo scientifico che di terza missione.

Bookmark the permalink.

Comments are closed.